Portale FAR - E@syInfermieristica Gen. e Assist. di Base I

[ scrivi al docente ]
Registrati!
FAQsSitografia
Garantire la sicurezza a sé e agli altriLa sicurezza in ospedale
La prevenzione della trasmissione dei microorganismi
Le infezioni nosocomiali
La catena delle infezioni
Le fasi della patologia infettiva
Le linee guida per l'isolamento in ospedale
Il lavaggio delle mani
Gli studi epidemiologici
La sanificazione
La pulizia
La disinfezione
La sterilizzazione
La disinfestazione
Lo smaltimento dei rifiuti
La medicazione della ferita chirurgica
La “wound care”Accertamento delle condizioni cardiocircolatorie

La catena delle infezioni

Pagine: | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
| e-portfolio | classe virtuale |

L'AGENTE INFETTANTE

L'agente infettante può essere considerato come il primo anello della catena coltura [http://www.molecularlab.it/public/news/_dish.jpg]ed è rappresentato dall'agente microbico responsabile dell'insorgenza del danno.

In natura sono molteplici le forme microbiche responsabili delle principali patologie infettive. Come ricorderete dal corso di microbiologia possiamo distinguere quattro grandi famiglie:

  • batteri: organismo monocellulare che vive in modo indipendente
  • funghi: organismo monocellulare che include muffe e lieviti
  • virus:particelle di acidi nucleici e proteine spesso coperti da una membrana. Si riproducono all'interno delle cellule viventi
  • parassiti: organismo pluricellulare che vive in un altro organismo (protozoi, elminti e antropodi)

Copyright 2014 | SCIENZE INFERMIERISTICHE || Ultima modifica: 14/10/2005 11.49.05 | Credits | Responsabilità |