Portale FAR - E@syInfermieristica Gen. e Assist. di Base I

[ scrivi al docente ]
Registrati!
FAQsSitografia
Garantire la sicurezza a sé e agli altriLa sicurezza in ospedale
La prevenzione della trasmissione dei microorganismi
Le infezioni nosocomiali
La catena delle infezioni
Le fasi della patologia infettiva
Le linee guida per l'isolamento in ospedale
Il lavaggio delle mani
Gli studi epidemiologici
La sanificazione
La pulizia
La disinfezione
La sterilizzazione
La disinfestazione
Lo smaltimento dei rifiuti
La medicazione della ferita chirurgica
La “wound care”Accertamento delle condizioni cardiocircolatorie

Il lavaggio delle mani

| e-portfolio | classe virtuale |

lavaggio delle mani [http://www.allaboutitaly.com/upload/mani1.jpg]Come tutti sappiamo il medico Philip Semmelweis ha dimostrato, ben 150 anni fa, come il lavaggio delle mani, prima di entrare in contatto con le pazienti, riducesse la mortalità della febbre puerperale.

Da allora sono stati pubblicati diversi studi che ne hanno dimostrato una inequivocabile efficacia (classe A = misura fortemente raccomandata).

Esistono diversi tipi di lavaggio delle mani:lavaggio sociale [http://www.deluwa.de/images/hand.jpg]

  • lavaggio sociale: mira ad eliminare la sporcizia e la flora transitoria o contaminante

  • lavaggio antisettico: ha lo scopo di eliminare la flora microbica delle mani attraverso l'uso di saponi antisettici (iodopovidone o clorexidina in soluzione saponosa)

  • lavaggio chirurgico: pratica riservata all'équipe chirurgica

  • frizionamento antisettico: frizionamento delle mani con una soluzione idroalcolica. Rappresenta una alternativa al lavaggio delle mani. Può essere eseguita quando le mani non sono visibilmente sporche

Copyright 2021 | SCIENZE INFERMIERISTICHE || Ultima modifica: 20/11/2005 16:41:52 | Credits | Responsabilità |