Portale FAR - E@syPedagogia Sperimentale On line

[ Prof. Roberto Trinchero ]
Registrati!
InformazioniSitografia
Logica della ricerca empirica in educazioneStrategie di ricerca educativaIl disegno della ricercaLa rilevazione dei datiPrincipi di rilevazione dei dati
Rilevazione mediante questionario
Rilevazione mediante test di cognitivi e di abilità
Rilevazione mediante test di profitto
Rilevazione mediante intervista
L'intervista
Gradi di strutturazione dell’intervista
Intervista completamente strutturata
Intervista semistrutturata
Intervista libera
Intervista di gruppo
Riflessione parlata
Intervista biografica
Intervista ermeneutica
Conduzione dell’intervista
Fonti di distorsione nella conduzione dell’intervista faccia a faccia
Fonti di distorisione nella conduzione dell’intervista di gruppo
Distorsioni nelle interviste dovute all’intervistatore
Rilevazione mediante colloquio
Rilevazione mediante osservazione
Rilevazione mediante analisi dei documenti
Rilevazione sociometrica
Rilevazione mediante portfolio
Caricamento dati su calcolatore
Validità e attendibilità della rilevazione
L'analisi monovariata di dati quantitativiL'analisi bivariata di dati quantitativiL'analisi dei dati qualitativiApplicazioni della ricerca educativaLavori degli studenti

Intervista semistrutturata

| e-portfolio | classe virtuale |

L’intervista semistrutturata viene guidata da una scaletta di intervista, la quale deve seguire alcuni criteri:

  • Come per il questionario, la sequenza delle domande deve andare dal generale al particolare, per consentire all’intervistato di addentrarsi gradualmente negli argomenti dell’intervista.
  • La scaletta deve essere internamente coerente: se si decide, ad esempio, di partire da fatti per raccontare emozioni, tale criterio dovrebbe essere mantenuto lungo tutta la scaletta e non cambiare senza una ragione precisa.
  • La scaletta deve contenere le cosiddette “domande sonda” ossia le domande che aiutano l’intervistatore a sollecitare un parere nei casi dove l’intervistato è reticente o non ha sul momento un’opinione strutturata ma deve crearsela nel corso dell’intervista stessa.
I criteri per la formulazione delle domande sono gli stessi già visti per la formulazione delle domande del questionario.

Esempio di scaletta di intervista:

TipoEsempioCaratteristichePossono rilevare
Domande diretteQuali difficoltà hai avuto nel seguire il programma di storia quest’anno?Presuppongono una risposta precisa, senza possibilità di fuga e richiedono al soggetto di prendere posizione.Comportamenti
Domande indiretteHai avuto difficoltà nel seguire le materie di quest’anno?Da la possibilità al soggetto di organizzare la risposta.Opinioni
Domande indirette non riferite al soggettoI tuoi compagni di classe hanno avuto difficoltà nel seguire le materie di quest’anno?Permette di iniziare la discussione con un approccio al problema ancora meno diretto.Atteggiamenti
Domande proiettiveSe potessi scegliere tu come organizzare il corso di storia il prossimo anno, come lo organizzeresti?Esplora sentimenti, emozioni, ragioni di comportamento.Opinioni, atteggiamenti
Domande con risposte chiuseQuali delle materie di quest’anno ti sono piaciute di più?Presuppongono una scelta tra alternative predefinite.Comportamenti, opinioni, atteggiamenti
Domande con risposte aperteQuali materie preferisci studiare?Lasciano libertà al soggetto di scegliere cosa dire o cosa non dire. Opinioni, Atteggiamenti

Copyright 2014 | DISEF || Ultima modifica: 05/10/2004 18.50.45 | Credits | Responsabilità |