Formare per competenze, Valutare competenze. di Roberto Trinchero

La didattica per competenze è un approccio che risponde all’esigenza di formare cittadini autonomi, responsabili e in grado di gestire efficacemente situazioni di studio, lavoro, vita quotidiana, attraverso un atteggiamento aperto di crescita e di autoformazione continua.

La competenza si manifesta quando un soggetto mobilita, attiva, integra, coordina, orchestra un complesso di elementi per affrontare e risolvere situazioni-problema (soprattutto di vita reale) mai affrontate precedentemente in quella forma.

Insegnare per competenze significa mettere in grado lo studente di acquisire saperi, sviluppare capacità di base ed atteggiamenti positivi verso le sfide, leggere la realtà cogliendone gli elementi essenziali, avere un impatto su di essa, costruire opinioni e artefatti e condividerli, mettersi in discussione, cambiare i propri punti di vista e migliorarsi.

Le formazioni proposte hanno come oggetto la definizione di descrittori di competenza basati sul modello R-I-Z-A (Risorse-Interpretazione-aZione-Autoregolazione) e la costruzione di attività didattiche per competenze basate sul Ciclo di Apprendimento Esperienziale (CAE), da sperimentare in classe e documentare attraverso i format forniti nel seguito.

I testi a fianco offrono guide operative ed esempi per tutti i Traguardi delle Indicazioni Nazionali 2012 per il primo ciclo di istruzione e per gli assi culturali del biennio e le Indicazioni Nazionali/Linee Guida 2010 per il triennio del secondo ciclo di istruzione. Tutte le attività proposte sono state sperimentate in classe da insegnanti.
Si consiglia vivamente di leggere i testi PRIMA di iniziare il percorso di formazione-azione in classe. Dopo aver letto i testi gli altri materiali vanno letti nell'ordine indicato dai numeri colorati.
E' buona norma avviare la sperimentazione in classe PRIMA dell'incontro in presenza con il docente e/o con i tutor (anche servendosi delle situazioni-problema di esempio che trovate nei testi a fianco) in modo da poter focalizzare l'incontro in presenza sulle istanze concrete emerse in aula.

Slides Competenze
Curricolo

Guide di lavoro Domande frequenti
Didattica esperienziale, Guida rapida all'attivazione cognitiva e alla progettazione CAE e Descrittori R-I-Z-A
Costruzione del curricolo e Sintesi dei passi per la costruzione del curricolo
Certificazione delle competenze
Esempi di documentazione attività

Format da compilare ed inviare al Tutor (tutoring.edurete@gmail.com) per avere un feedback a distanza o in presenza, ove attivato. Il feedback verrà inviato solo ai partecipanti che invieranno i moduli compilati, completi e definitivi, in tutte le loro parti. A tutte le altre domande non verrà data risposta individuale, ma nella sezione "Domande frequenti".
Per avere il feedback dal tutor a distanza dovrete specificare nell'oggetto della mail: nome corsista, cognome corsista, nome esatto della scuola/plesso, luogo in cui è ubicata/o, ordine di scuola a cui si rivolge il lavoro progettato/sperimentato (infanzia, primaria, secondaria di primo grado, secondaria di secondo grado).
Le scuole che non desiderano il feedback ma vogliono semplicemente certificare il percorso svolto dai singoli docenti devono far inviare ai singoli docenti, all'indirizzo tutoring.edurete@gmail.com, il modulo di Progettazione attività in CAE e il modulo di Documentazione attività in CAE (devono inviarli entrambi compilati), se il corso è sulla Didattica per competenze, oppure il modulo di Progettazione Prove di Competenza se il corso è sulla Valutazione per competenze. La scuola (non il singolo docente) riceverà un feedback con l'elenco dei docenti che hanno prodotto i materiali e il giudizio sintetico sul loro lavoro (Iniziale = Non conforme ai requisiti; Base = Minimale, esecutivo; Intermedio = Frutto di scelte personali, ma non adeguatamente argomentato; Avanzato = Completo, originale, argomentato).
Progettazione attività in CAE (con alcuni campi da compilare PRIMA di svolgere l'attività e altri DOPO)(qui esempio di compilazione per la Secondaria di Secondo grado)

Documentazione Attività in CAE (da compilare DOPO aver svolto l'attività)

Progettazione Prove di Competenza (da compilare PRIMA di somministrare la Prova di Competenza agli allievi) (qui esempio di compilazione per la Secondaria di Secondo grado)

E-mail del Tutor tutoring.edurete@gmail.com

Esempi di situazioni-problema atte a far partire cicli di apprendimento esperienziale [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11]

Esempi di prove per competenza al termine della scuola secondaria di secondo grado [2015] [2014] [2013] [2012 e precedenti]

Accesso tutor




Estratto

Suggerimento attività in classe

 

Le Attività documentate dagli insegnanti

Alcuni esempi di applicazione:
ScuolaFormatore/InsegnanteScuolaTestimonianze
Secondaria di secondo gradoAlessandra Barra e Silvia GhirardiIstituto Tecnico Agrario di Verzuolo (Cn)La retta: un approccio esperienziale in seconda superiore
PrimariaLuigina Actis Oreglia, Cristiana PraoliniScuola Primaria di Caluso (To)Costruiamo una Piramide alimentare
PrimariaVilma Bertola, Marisa Rinaudo Scuole Primarie di Piasco e Costigliole Saluzzo(Cn)Usiamo il denaro
PrimariaSerena Reinero Scuola Primaria di Costigliole Saluzzo (Cn)Essere Umani
PrimariaAntonella Bianco e Emanuela SerratoreScuola Primaria “S. Pertini” di Montalenghe (To)Costruiamo il Fut(m)uro
InfanziaMaria Bergandi, M. Carla Turletti, Paola VescoScuola dell’Infanzia di Rodallo (To)Le combinazioni
InfanziaMonica Pieri, Manuela Ronzani, Morina FacherisScuola dell’Infanzia di Mongrando Ceresane (Bi)Quando tocca a me?
Il gioco conteso
Un'avventura insieme
InfanziaMonica CarmignanoScuola dell’Infanzia M. L. Alessi - Saluzzo (Cn)Mettiamo a posto i colori

Progetti con il CAE:
PrimariaFilomena Musumanno-La giornata tipo di Harry Potter

 

Esempio di applicazione del ciclo di Apprendimento esperienziale nella scuola primaria

I seguenti capitoli, di Selena Notaro, illustrano l'applicazione del modello di apprendimento esperienziale di Pfeiffer e Jones (unita ai principi della didattica per sfondo integratore) nella costruzione di un insieme strutturato di attività didattiche per la scuola primaria:

  1. Spunti per una didattica efficace
  2. La didattica per sfondo integratore
  3. Il Meraviglioso Mago di Oz come sfondo integratore: esempi di unità didattiche in apprendimento esperienziale
  4. Conclusioni dell'esperienza di sperimentazione scolastica
  5. Bibliografia

 

Progettare prove per la certificazione delle competenze nella scuola secondaria

Questa pagina contiene riferimenti e materiali utili per la progettazione di prove di certificazione della competenza.

Il Format Usr Piemonte per la progettazione di prove di certificazione delle competenze

Guida alla progettazione di Prove di Competenza con il Format Usr Piemonte

Format Usr Piemonte vuoto

Approfondimento sulla formulazione di obiettivi e descrittori

Edurete.org Roberto Trinchero