Portale FAR - E@syQualità nella scuola

[ AICQ Settore scuola e SIRQ ]
InformazioniNewsMaterialiBibliografiaSitografia
Percorsi verso una migliore qualitàLinee guida ISO 9004:2000 per la scuolaIl modello di valutazione EFQMIl sistema di accreditamento regionaleIntroduzione
Le norme di riferimento
Criterio A1
Criterio A2
Criterio B
Criterio C
Criterio D
Criterio E
Procedure per l'accreditamento
L'audit
Le procedure di accreditamento della Regione Piemonte

Criterio E

| e-portfolio | classe virtuale |

Il criterio E riguarda le interrelazioni maturate col sistema sociale e produttivo.

Si analizzano le relazioni attivate, i partenariati, i contatti con aziende, agenzie formative, scuole del sistema iSTRUZIONE, enti locali.

Questo critero serve per valutare il grado col quale l’organismo si pone al di fuori di una cultura autoreferente per aprirsi verso il confronto (benchmarking) e i reali bisogni formativi del territorio.

I rapporti attivati sono analizzati rispetto ai soggetti istituzionali (servizi per l’impiego, Provincia, Comuni, Comunità montane); i partner sociali (associazioni di categoria, enti bilaterali, ordini professionali, associazioni socio-culturali no profit); il mondo aziendale e produttivo (aziende disposte ad accogliere allievi in stage formativo e potenziali partner di formazione); il sistema scolastico e le relazioni con le famiglie degli allievi.

Per i primi due l’indice riguarda la periodicità degli incontri, per le aziende si valuta la durata degli stage pattuiti e la presenza di archivi di associazioni disponibili a commissionare servizi formativi. Per le scuole e le famiglie si valuta la frequenza e tipologia dei rapporti.

Le relazioni con l’esterno devono essere documentate rispetto alla loro pianificazione e gestione.

Copyright 2019 | AICQ Settore scuola e SIRQ || Ultima modifica: 25/09/2004 14:03:52 | Credits | Responsabilità |