att015Test per attestato di partecipazione
Staff Sapie

Questo test consente di ottenere l'attestato di partecipazione al Webinar Pensiero storico e apprendimento della storia. Come rendere valutabile e migliorabile la qualità dell’apprendimento storico nella scuola primaria.
Tutti i campi devono essere compilati correttamente. E' possibile ripetere il test più volte.
Garantiamo che le risposte fornite verranno utilizzate esclusivamente per il rilascio del suddetto attestato.

1. Nome e Cognome:

2. Luogo e data di nascita (gg/mm/aaaa):


3. Qual è il vantaggio che si può avere nel valorizzare l'educazione storica?
    Sapere cosa è successo prima dell'epoca presente
    Costruire i saperi che costituiscono le radici della nostra civiltà
    Costruire le capacità di differenziare, contestualizzare e argomentare

    Sistematizzare e integrare il pensiero divergente degli allievi

4. Perché è difficile trovare un programma straniero per l'insegnamento della storia che si possa replicare in Italia?
    Perché non esistono a livello internazionale programmi efficaci per l'insegnamento della storia
    Perché nei programmi stranieri vi è una scarsa attenzione al senso critico
    Per la difformità dei contenuti e per l'eccessivo tempo dedicato
    Perché i fatti descritti sono differenti

5. Quale di questi rappresenta un ostacolo cognitivo tipico del pensiero storico del bambino?
    Il fatto che gli studenti siano interessati alla durata dei fatti storici
    La credenza che le fonti date siano sicuramente affidabili e fedeli

    L'essere troppo dettagliati nella descrizione delle cause di un evento
    Il dimenticare le categorie biopsicologiche

6. Quale di questi è un elemento del pensiero storico?
    Narrare la vita quotidiana delle persone conosciute
    Conoscere la sequenza di ciò che è successo prima e di ciò che è successo dopo
    Capire come gli eventi del passato condizionano il presente

    Basarsi su informazioni significative

7. Quali di questi elementi si rifanno agli standard internazionali per l'insegnamento della storia?
    Compiere solo azioni di apprendimento in modo informato
    Sperimentare praticamente la storia in classe
    La descrizione di cambiamenti, contesti ed elementi di continuità
    Fare domande mirate all'insegnante per ottenere le giuste informazioni

8. Cosa si intende con il termine 'categorie' nel programma PPS-3C?
    Le conoscenze di base del pensiero storico
    Strumenti concettuali per selezionare, organizzare, e ricostruire il passato producendo una storia dotata di senso
    I concetti e le strutture di pensiero con cui ragioniamo
    I concetti utilizzati dall'allievo per descrivere il suo mondo

9. Qual è l'idea chiave del programma PPS-3C?
    Ampliare la base di saperi storici dell'individuo
    Utilizzare un'impalcatura metaconoscitiva per valorizzare il pensiero storico
    Insegnare i fatti storici più che le interpretazioni
    Portare gli insegnanti a criticare il loro modo di insegnare la storia

10. Quale di questi è un elemento chiave per la riuscita del programma PPS-3C?
    Esplicitare con chiarezza gli obiettivi e come ne sarà valutato il raggiungimento
    Utilizzare la multimedialità per insegnare la storia
    Dare sequenze su ciò che viene prima e su ciò che viene dopo
    Trasferire il programma a contesti sempre nuovi

11. Perché è importante rendere la valutazione un processo ricorsivo?
    Perché la ricorsione rappresenta la struttura della storia
    Perché consente di fornire frequenti feedback agli allievi

    Perché indica all'insegnante dove si deve andare
    Perché rappresenta un modo per rendere piacevole lo studio della storia

12. Cosa sono le competenze storico-critiche?
    Le competenze spendibili in altri ambiti che derivano dal conoscere il passato
    Le euristiche utilizzate nel processo di ricostruzione storica
    I saperi fondanti della disciplina
    Gli elementi di pensiero critico sviluppati attraverso l'apprendimento dei fatti storici

 

Inserire i dati, avendo cura di completare i campi obbligatori (campi con sfondo giallo), se presenti. Una volta completato, il modulo potrà essere inviato al server.