att002Test per attestato di partecipazione
Staff Sapie

Questo test consente di ottenere l'attestato di partecipazione al Webinar Quali metodi funzionano? Miti didattici ed evidenze scientifiche a confronto.
Tutti i campi devono essere compilati correttamente. E' possibile ripetere il test più volte.
Garantiamo che le risposte fornite verranno utilizzate esclusivamente per il rilascio del suddetto attestato.

1. Nome e Cognome:

2. Luogo e data di nascita (gg/mm/aaaa):


3. Perché è importante predefinire una struttura di conoscenza ben organizzata prima di mettere in atto un percorso formativo?
    Per consentire al discente di collocare le informazioni che esperisce da varie fonti in un quadro concettuale unitario
    Per verificare i saperi del docente in merito ai contenuti che verranno trattati nel percorso formativo
    Per integrare quanto presente nel libro di testo con i saperi che verranno trattati nell'intervento formativo
    Perché una buona struttura di conoscenza di partenza costruisce una rappresentazione mentale profonda e significativa nel discente

4. Perché è importante rendere chiari allo studente gli obiettivi di apprendimento del percorso formativo?
    Per orientare gli sforzi del docente nelle direzioni indicate
    Per consentirgli di capire quali processi cognitivi dovrà mettere in atto e su quali contenuti

    Perché gli obiettivi, se esplicitati, rappresentano delle sfide che lo studente dovrà sostenere con la giusta motivazione ad apprendere
    Perché consentono di organizzare supporti cognitivi e motivazionali per lo studente, quali il peer tutoring

5. Perché è importante attivare le preconoscenze dell'allievo in un percorso formativo?
    Perché le preconoscenze sono parte dei saperi che lo studente dovrà padroneggiare al termine del percorso formativo
    Per capire quali sono le informazioni che devono essere fornite nella fase espositiva e come

    Perché le preconoscenze servono per capire quali sono i pre-requisiti del corso
    Perché le preconoscenze costituiscono la fase preparatoria dell'esposizione che verrà successivamente

6. Perché è importante scomporre e regolare la complessità dei compiti in funzione dell'expertise degli allievi?
    Perché è quanto prevede il concetto di 'zona di sviluppo prossimale'
    Perché è importante che gli allievi partano da elementi semplici per arrivare via via a padroneggiare quelli più complessi
    Perché la scomposizione dà significatività ai singoli passi
    Perché questo consente di progettare percorsi individualizzati

7. Perché è importante orientare l'attenzione dell'allievo e diminuire il carico cognitivo estraneo?
    Perché gli allievi non sono in grado di capire da soli quali sono i punti più importanti della trattazione
    Perché gli stimoli distraenti li portano ad apprendere cose che non sono in linea con gli obiettivi di apprendimento predefiniti
    Perché 15 minuti sono un tempo troppo breve per poter esporre in modo esaustivo un argomento
    Perché il carico cognitivo è un ostacolo ad un apprendimento esaustivo

8. Perché è importante impiegare il modellamento guidato?
    Perché consente agli allievi di confrontarsi con un esperto della disciplina
    Perché consente di far vedere agli allievi come si fanno le cose ed esplicitare i passaggi logici necessari
    Perché stimola gli allievi a verbalizzare i loro ragionamenti
    Perché stimola l'espressione dei modelli di pensiero che caratterizzano il sapere degli allievi

9. Perché è importante aiutare gli allievi a sviluppare immaginazione mentale e autospiegazione?
    Perché supporta l'insegnante nella spiegazione dei concetti oggetto di apprendimento
    Perché favorisce l'elaborazione profonda e significativa dei contenuti oggetto di apprendimento
    Perché aiuta a sviluppare la creatività degli allievi

    Perché viene incontro agli stili cognitivi degli allievi

10. Perché è importante utilizzare feedback e valorizzare l'autoefficacia?
    Perché il feedback è un modo visibile per migliorare gli apprendimenti
    Perché il feedback consente di intervenire in modo mirato sulle carenze degli allievi e li aiuta a rendersi conto dei propri progressi
    Perché il feedback diminuisce il carico di ansia che è spesso collegato alle prove di valutazione
    Perché valorizzare l'autoefficacia dell'insegnante incrementa il senso di autoefficacia degli allievi

11. Perché è importante favorire riapplicazione e trasferimento di quanto appreso in contesti diversi?
    Perché aiuta gli allievi a connettere i saperi appresi ai loro saperi pregressi
    Perché gli allievi possano utilizzare con sicurezza quanto appreso anche in situazioni nuove e inedite

    Perché il problem solving guidato aiuta gli allievi a risolvere un ampio ventaglio di problemi
    Perché far lavorare gli allievi in situazione migliora le loro competenze

12. Perché è importante potenziare la conservazione in memoria delle idee e dei procedimenti rilevanti?
    Perché aiuta nel riassumere i saperi appresi e nel connetterli ai propri saperi pregressi
    Perché l'automaticità nell'applicazione di quanto appreso è un elemento importante nella preparazione dello studente
    Perché consente di sviluppare strategie di studio che promuovono l'imparare a imparare
    Perché aiuta gli allievi ad estrarre i punti essenziali dai contenuti esposti dal docente

 

Inserire i dati, avendo cura di completare i campi obbligatori (campi con sfondo giallo), se presenti. Una volta completato, il modulo potrà essere inviato al server.