La muscolatura degli arti inferiori e superiori di Igor Alex Vullo (igorvullo@virgilio.it), Elisa Lanzini (elisa_lanzini@hotmail.it)

- Muscoli del braccio -

-

In anatomia umana, con il termine braccio si intende la porzione dell'arto superiore compresa fra le articolazioni della spalla e del corrispondente gomito. Nel linguaggio comune, il termine "braccio" (plurale braccia) usato per indicare ciascuno degli arti superiori umani, nella sua interezza. Il braccio attaccato al torace tramite il grande pettorale e il grande dorsale. Il grande pettorale classificato sia come flessore che come estensore. Il muscolo infatti, flette il braccio esteso ed estende il braccio flesso. Il muscolo deltoide anche esso classificato come flessore ed estensore, in quanto come se fosse formato da tre muscoli in uno: le fibre anteriori flettono il braccio, le fibre laterali lo abducono, le fibre posteriori lo estendono. Il muscolo deltoide fa parte del gruppo di muscoli che articola l'omero con la scapola. Quattro di questi muscoli sono detti cuffia dei rotatori della spalla, in quanto formano una cuffia sulla parte prossimale dell'omero. Una lesione a carico della cuffia rotatoria implica un danno ad uno o pi di questi muscoli e ai loro tendini. I muscoli che muovono il braccio provocano movimenti di flessione, estensione, abduzione, adduzione, rotazione, circumduzione. Il grande pettorale forma la parte superiore del torace e i deltoidi formano una massa prominente sulle spalle. Il deltoide sede comune di iniezioni. L'omero l'unico osso che costituisce lo scheletro del braccio; si articola prossimalmente con la scapola e distalmente con il radio e l'ulna. Il gruppo muscolare del braccio comprende il coracobrachiale, il bicipite brachiale, il brachiale e il tricipite brachiale. Due altri muscoli sono considerati come parzialmente appartenenti al braccio, e cio il deltoide e il brachioradiale.[I1] [E1] [E2] [S1] [S2] [F1] [F2] [F3] [F4] [F5][F6]

   11/13   

Approfondimenti/commenti:

    Nessuna voce inserita

Inserisci approfondimento/commento

Indice percorso Edita
Edurete.org Roberto Trinchero