Apprendimento Cooperativo di Elisa Dalb˛

6. Communities of Learners

Nel modello pedagogico delle "Communities of Learners" la classe Ŕ immaginata come una vera e propria comunitÓ, dove tutti possono giocare i diversi ruoli, scambiandosi compiti e responsabilitÓ. Tutti sono apprendisti: imparano nuove cose, mettendo in discussione le proprie conoscenze, accedono a nuove informazioni, utilizzano canali e strumenti di comunicazione originali, discutono con gli altri sia conoscenze giÓ acquisite sia dubbie, idee, problemi e quesiti. Non esiste pi¨ la figura dell'insegnante come depositario unico della conoscenza e trasmettitore ufficiale del sapere, anche se continua a fungere da utile modello del "come fare a sapere", a cercare informazioni e a valutarle. Gli studenti non sono pi¨ solo ricevitori, pi¨ o meno passivi, delle informazioni a loro trasmesse, sono considerati costruttori attivi della propria conoscenza. Tutti possono essere al tempo stesso apprendisti, insegnanti e scienziati. Ciascun membro della comunitÓ Ŕ considerato come fonte consultabile per ottenere informazioni, risposte a quesiti, stimoli per riflettere e ognuno condivide con tutti gli altri le proprie conoscenze.

   20/23   

Approfondimenti/commenti:

    Nessuna voce inserita

Inserisci approfondimento/commento

Indice percorso Edita
Edurete.org Roberto Trinchero